Seleziona una pagina MENU

Ordinazione episcopale Peragine

“Veglia di preghiera per l’ordinazione di Mons. Peragine”

Si terrà a Lushnjë dalle ore 18.00, presso la parrocchia Santi Pietro e Paolo, la veglia in preparazione all’ordinazione di Mons. Giovanni Peragine. 

La comunità dei fedeli dell’Amministrazione meridionale dell’Albania si riunirà in preghiera tra poche ore per ringraziare il Signore in attesa della cerimonia di ordinazione di Mons. Peragine, che avverrà il 7 settembre. Per la cerimonia è stata scelta la chiesa parrocchiale di Lushnjë, cittadina che dista circa 80 km da Tirana.

La città di Lushnjë, nota con il nome di Lusme pur essendo un agglomerato abitativo fin dal XV secolo, è stata riconosciuta come città nel 1970, quando si staccò da Berat. Nel 1850 cambiò il nome in Lushnjë, in favore della vedova Salushe, che si narra essere la sua fondatrice. 

La città è stata un punto di riferimento nella storia albanese allorquando fu proclamata capitale provvisoria dell’Albania e ospitò nel 1920 il Congresso di Lushnjë in cui si proclamò Tirana come nuova capitale. 

La veglia di preghiera in preparazione all’ordinazione episcopale sarà presieduta da Mons. Gjergj Meta, vescovo di Rreshen, nominato insieme a Mons. Peragine e Mons. Kulli lo scorso 15 giugno e ordinato il 2 settembre. 

L’Ordinazione episcopale di Mons. Peragine è fissata per il 7 settembre alle ore 10.30 presso la stessa chiesa. Si attendono vescovi dall’Italia, dal Kossovo e dall’Albania, oltre ad una folta partecipazione della famiglia Barnabitica, l’Ordine dei Chierici regolari di San Paolo a cui appartiene Mons. Peragine dal 1983, quando fece ufficialmente ingresso con la Professione semplice e diventando poi sacerdote il 20 marzo 1993, dei suoi familiari e degli amici e fedeli provenienti dall’Italia e dalla comunità parrocchiale di Milot, a Nord dell’Albania, dove ha svolto il suo ministero sacerdotale in qualità di parrocco per circa 20 anni.