Seleziona una pagina MENU

Biblioteca Futura

Obiettivo primario del progetto Biblioteca Futura è quello di mettere in collegamento il sapere, obiettivo prioritario dei Licei, al saper-fare, così da poter mettere in pratica ciò che si è teoricamente acquisito. Il progetto tiene conto della qualità e dell’ampiezza della formazione liceale e delle più frequenti scelte professionali degli studenti (prevalentemente indirizzate verso ambiti umanistici).
I saperi coinvolti nel caso specifico sono prioritariamente quelli delle tecniche di schedatura e gestione bibliotecaria, con un coinvolgimento, durante la fase di formazione in classe, di tutte le discipline curricolari.

La classe parteciperà ad attività laboratoriali e di formazione sulla tecnica di schedatura dei beni librari. In particolare gli alunni, dopo un’accurata formazione, elaboreranno delle schede cartacee e informatizzate. Il progetto permetterà così di sviluppare competenze, abilità e conoscenze collegate al patrimonio librario utili anche ad imparare il metodo di reperimento delle fonti per realizzare testi complessi, quali mappe concettuali e tesine in previsione dell’esame di stato e studi universitari.

Per sollecitare interesse al riguardo e formare gli studenti allo scopo, il progetto di alternanza scuola-lavoro proposto dall’Istituto Denza in collaborazione con la Barnabiti APS si pone i seguenti obiettivi:

  • attuare modalità di apprendimento flessibili che colleghino la formazione in aula con l’esperienza pratica
  •  arricchire la formazione acquisita nei percorsi scolastici e formativi con l’acquisizione di competenze spendibili anche nel mercato del lavoro
  • favorire l’orientamento dei giovani per valorizzarne gli interessi, gli stili di apprendimento individuali, le vocazioni personali
  • favorire la partecipazione attiva di tutti i soggetti coinvolti (scuole, imprese, enti pubblici e/o privati) nei processi formativi degli studenti
  • valorizzare le potenzialità del proprio territorio attraverso la conoscenza e il confronto con contesti extra-scolastici nell’ottica di imparare dalle best practices.

L’intento finale è quello di costruire un processo che veda un crescente coinvolgimento degli studenti verso il mondo della biblioteca, mondo del sapere per eccellenza soprattutto nella sua evoluzione moderna, accompagnato dall’evoluzione delle finalità dell’alternanza da obiettivi puramente orientativi a obiettivi finalizzati all’acquisizione di competenze lavorative e trasversali attraverso l’esperienza, secondo i concetti di gradualità e progressività.